Festa della Repubblica - Sottovoce

I 70 ANNI DELLA NOSTRA REPUBBLICA

In Italia il 2 giugno
festeggiamo la Festa della Repubblica Italiana.

La Festa della Repubblica è
il compleanno del nostro Paese.

Questa festa ci ricorda
cosa è successo il 2 giugno 1946.
Sono passati 70 anni da quel giorno.
Quel giorno gli italiani sono andati a votare
al più importante referendum nella storia d’Italia.

Un referendum è una votazione.

Con il referendum i cittadini possono dire
la loro opinione su una legge o su un’idea
del Governo.

Nel referendum del 2 giugno 1946 i cittadini
potevano scegliere fra Monarchia o Repubblica.

L’Italia fino a quel giorno era una Monarchia.
Ovvero il capo dello Stato italiano era il Re.

La maggioranza degli italiani ha votato
per la Repubblica.
Oggi l’Italia è una Repubblica
e il capo dello Stato non è più il Re.

Oggi il vero capo dell’Italia sono tutti i cittadini.
I cittadini vanno a votare alle elezioni
e scelgono i politici che per qualche anno
saranno al Governo del nostro Paese.

Il referendum del 2 giungo 1946
è molto importante anche per un altro motivo.
Per la prima volta anche le donne italiane
potevano andare a votare.
Prima di quel giorno solo gli uomini votavano.

Anche questo è un motivo per cui festeggiare.

(Tratto da Sottovoce n.3/2016)