8 mesi… “Liberi Al 100×100”

Estate, tempo di bilanci! Sono passati 8 mesi dal lancio della nostra prima campagna di raccolta fondi: “Per un anno liberi al 100×100”. L’obiettivo ambizioso era quello di rendere economicamente sostenibile un anno di attività del nostro CLUB DEI 100: un progetto che lavora sulle barriere alla felicità, che cura il tempo libero delle 100 persone disabili che ruotano attorno alla nostra realtà.

La raccolta

Ci eravamo fatti due calcoli: quali attività vogliamo continuare a proporre ai nostri ragazzi in questi 12 mesi? Quali esperienze nuove invece sperimentare per la prima volta? Un pomeriggio aggregativo a settimana e un laboratorio pomeridiano presso i locali del nostro Centro Diurno CapoLavoro e, ovviamente, le uscite esterne. Attività nuove e diverse fra loro.

Il Club dei 100 | Liberi al 100x100

30.000 euro era l’ambizioso obiettivo iniziale a fine campagna, 13.612 euro il raccolto netto ad oggi (al lordo delle spese circa 16.600), suddiviso fra contanti e “attività” donate ai nostri ragazzi da nuovi amici e partner.

Ricorderete le varie tappe, di cui già vi fornimmo numeri precisi: la grande festa inaugurale presso l’Osteria Andirivieni (ospiti degli amici della Cooperativa Raggio), la vendita ci circa 120 panettoni solidali a Natale, le Donazioni liberali (info e modalità QUI), la nostra pagina sulla piattaforma di crowdfunding ReteDelDono.it, la numerosa partecipazione alle due cene organizzate (presso il Ristorante Giudice e il Centro Interculturale AlmaMater di Torino), l’aperitivo di Carnevale al Bar Le Serre a Grugliasco, le 150 colombe distribuite a Pasqua. 

Le attività, tanti nuovi amici

Sì, chi trova un amico trova un tesoro. E un tesoro non è solo fatto di lingotti d’oro ma anche di relazioni, nuove energie e opportunità!
Un tesoro di condivisione che ci ha già permesso di fare di questo 2018 uno degli anni più intensi e ricchi di esperienze per gli utenti di Bottega e i ragazzi del CLUB DEI 100.

Alcuni di loro sono entrati per la prima volta nella cucina di un grande chef (anzi, due: Carmelo Damiano e Marco Granato del Ristorante Giudice a Torino), e lo hanno fatto da protagonisti, sporcandosi le mani e preparando in prima persona qualcosa di unico! Un’esperienza indimenticabile.

In venti hanno vissuto il loro “battesimo del remo e sperimentato l’ebrezza di una mattinata in Dragon Boat sul fiume Po. C’è poi chi ha respirato a pieni polmoni in Grotta di sale Kes, rimedio naturale per alcuni disturbi delle vie respiratorie e per la nostalgia per il mare! C’è chi ha passato un pomeriggio in sauna all’hammam di Grugliasco e chi si è sentito “figo per un giorno” grazie ai tatuaggi temporanei di Azzurra Ink Tatoo.

In circa 15 hanno corso Just The Woman I Am, la corsa in rosa organizzata dagli amici di CUS Torino per sensibilizzare l’opinione pubblica sule tematiche relative all’universo femminile e per raccogliere fondi per la Ricerca contro il tumore al seno. Disabilità, sport e solidarietà a braccetto: che squadra!
E una grande squadra si è fatta anche con gli amici di Grugliasco Giovani: con loro, educatori e ragazzi hanno dato vita ai pomeriggi di “Piazza bottegABILE”, collaborando per prendersi cura della nostra Grugliasco! 

TUTTI hanno dato vita a “InBottega Fest 2018”, la prima edizione della nostra festa estiva che celebra quelle “incredibili abilità che sono di tutti”, e dove il confine fra le abilità del professionista del Cirko Vertigo e dei nostri ragazzi si dissolve nell’integrazione, o meglio, nell’emozione che tutti sono in grado di regalare!

Domani

A settembre si riparte! Molto bolle in pentola… a partire dall’amicizia con i due Club Rotaract Torino Dora Mole Antonelliana e Torino Europea, di cui il “Club Dei 100” sarà il service fino a giugno dell’anno prossimo! Ringraziamo fin da ora i due giovani presidenti, Ludovica Raineri e Valerio Scordo, per averci scelto e per l’entusiasmo con cui si stanno facendo coinvolgere. 

Già vi abbiamo già parlato invece dell’iniziativa di Oliviero Alotto, fiduciario di Slow Food Torino e runner solidale, che dall’1 al 9 settembre correrà in qualità di nostro personal fundraiser i 501 km dell’Avp 501
Questa la pagina Facebook di Oliviero per seguire la sua avventura e sostenere il Club www.facebook.com/olivieroalotto; questa la pagina che ha attivato su Rete Del Dono per raccogliere donazioni online: “501km x il ClubDei100”.
Forza Oliviero, siamo tutti con te!

Oliviero Alotto - Avp501 - CLUB DEI 100

Appuntamento a settembre! #LiberiAl100x100
cooperativalabottega.it/clubdei100
sostienici@cooperativalabottega.it