La mostra del laboratorio di fotografia terapeutica

"Immagini che lasciano il segno", la nostra mostra itinerante per raccontare l’incontro con la disabilità attraverso le immaginiprosegue il suo cammino, alla ricerca di nuovi spazi e nuove opportunità per raccontare ed educare alla disabilità, per riconoscere e riconoscerci nelle diversità.

Dove eravamo rimasti?

Istantanee per scoprire un altro punto di vista e per “aprire uno spazio” dentro di noi: "Immagini che lasciano il segno" è stata questo fin dal principio.
La mostra è uno dei frutti del Laboratorio di Fotografia Terapeutica "La Bottega S.c.s Onlus", parte dell'omonimo progetto "Immagini che lasciano il segno", realizzato con il contributo di Fondazione CRT. Un impegno che ha coinvolto utenti del CPS de La Bottega (uomini e donne, dai 26 ai 54 anni, con disabilità intellettiva medio grave), e utenti esterni (ragazzi e ragazze, dai 24 ai 32 anni, con disabilità intellettiva moderata).

Quello che parole, immagini e musica mettono in scena è il racconto di un’esperienza relazionale avvolgente nata dal desiderio di incontrare "l’Altro da noi" e dal coraggio di condividere e di so-stare nelle emozioni suscitate dall’incontro in una nuova dimensione comune. La dimensione di un incontro in profondità, con l'altrui sguardo e con la sua imprescindibile e unica soggettività.
È una sosta emozionale quella davanti alle immagini, dove il fermarsi a osservarle diventa un invito a "saper stare” nelle emozioni e nella vita dell’Altro. Immagini nate, infatti, in un spazio aperto comune, laboratoriale, vivo, terapeutico, di vera cooperazione didattica e relazionale.

"The Relevance of a Note" di Fabio Carbotta, l'emozionate viaggio sonoro composto per l'occasione che accompagna i visitatori lungo il percorso di visita, in un crescendo emotivo commovente e liberatorio.


La mostra è stata presentata in anteprima nel febbraio 2016 negli spazi aulici di Villa Boglione nel Parco Culturale Le Serre di Grugliasco, per poi fare capolino alla Stazione di Porta Susa a Torino fra gli eventi selezionati da GTT per festeggiare i primi 10 anni della metropolitana torinese.

Il futuro

Oggi "Immagini che lasciano il segno" è in cerca nuovi spazi, nuove opportunità, nuovi eventi per presentarsi al pubblico.
 PER INFORMAZIONI e RICHIESTE: barbera.larussa@gmail.com / 393.9000845 - 011.7701114 

Locandina della mostra di fotografia

Progetto a cura di: 
Antonio Vitulano, Presidente della Cooperativa Sociale "La Bottega S.c.s Onlus"; Barbara La Russa, psicologa, formatrice e consulente per l'orientamento.
Realizzato con: 
la partecipazione attiva di Vittorio Busato, educatore
e la collaborazione esterna di Riccardo Antonione, fotografo
e Fabio Carbotta, composer - sound designer (Kuromori Studio).